Il processo

Fine dell’anno scolastico 2009/2010
L’Istituzione Nidi e Scuole Comunali dell’Infanzia paventa la ricaduta negativa sulla qualità dei servizi a causa di un possibile minor afflusso di risorse da parte del Comune di Reggio Emilia, alle prese con i noti problemi finanziari cui le singole municipalità devono far fronte.
Nelle riunioni dei Consigli Infanzia Città, i genitori delle scuole vengono invitati a presentare suggerimenti e idee che possano alimentare il dibattito pubblico sull’importanza di mantenere intatta la qualità delle scuole comunali reggiane, come bene comune non solo per i bambini ma per l’intera comunità.

Ottobre 2010
In uno di questi Consigli nella scuola Anna Frank, viene avanzata la proposta di girare dei brevi video in cui i genitori raccontino la propria esperienza di partecipazione attiva, con l’obiettivo di diffonderli tramite i social network. Un’idea in linea con il carattere delle scuole comunali reggiane, che auspicano il coinvolgimento dei genitori nella vita della scuola. Genitori e insegnanti approvano l’idea.

Novembre 2010
Il video di prova viene girato e montato in una quindicina di giorni. Segue una prima visione e un dibattito nel consiglio della scuola Anna Frank, ma anche nei Consigli di altre scuole che nel frattempo, avuta notizia dell’operazione, vogliono visionare il materiale.

Da gennaio ad aprile 2011
I commenti generalmente positivi inducono a procedere alla raccolta delle esperienze tramite moduli distribuiti ai genitori resisi via via disponibili.

Da marzo a ottobre 2011
Vengono effettuate le riprese e preparati i montaggi. Nel frattempo alcuni genitori danno la propria disponibilità per implementare i canali di social network.

3 novembre 2011
L’assemblea dei genitori coinvolti approva il risultato finale dei video, i testi di accompagnamento e le modalità di diffusione, che prevedono anche un’azione di promozione tramite volantino.

14 novembre 2011
Un anno dopo la presentazione dell’idea e in uno scenario ulteriormente complesso, l’operazione di diffusione ha inizio. Questo sito raccoglie tutte le esperienze finora raccontate.